Confcommercio:«Detassare del 50% il mercato di Apice»

Confcommercio:«Detassare del 50% il mercato di Apice»

1414
0
SHARE

Il parere di Romano a seguito dello spostamento dei commercianti in Viale della Scienza

A seguito dei lavori di riqualificazione che in questi giorni stanno interessando Viale della Storia, Corso Europa e Corso Italia, grazie ad un finanziamento di circa 1 milione di euro ottenuto dalla Regione Campania, il mercato domenicale (fu l’assessore al Commercio e al Piano traffico Gerardo Pellino a renderlo noto a settembre) verrà spostato, tra pochi giorni, lungo Viale della Scienza. Il comune di Apice intanto, ai sensi della Legge Regionale n.1/2014, ha inviato una richiesta parere, inoltrata dal comandante dei Vigili Urbani Loveson Porcelli, al presidente della Confcommercio Nicola Romano sullo spostamento del mercato domenicale.

A seguito di tale decisione e provvedimento, attuato dal comune di Apice, Nicola Romano fa sapere che: «Tenuto conto dello stato di crisi che da tempo attanaglia il settore commerciale-artigianale ogni minimo disagio comporta ulteriori e a volte deflagranti conseguenze. Consapevoli che quanto da Voi in progetto nel tempo possa produrre beneficio comune,  certi che opererete un accurato controllo sui tempi di lavoro, vi chiediamo di detassare del 50% le aliquote richieste agli operatori commerciali ambulanti e ai negozianti sede fissa siti nell’area interessata».

Ma anche quando saranno terminati i lavori, a giugno 2015, (a dichiararlo fu sempre l’assessore Pellino) il mercato, in quel punto, cambierà comunque, e sarà possibile solo effettuare una sorta di mercato “leggero” con mezzi meno grandi rispetto ad oggi.

Fonte: Ottopagine (link articolo: http://www.ottopagine.it/bn/daicomuni/16934/confcommercio-detassare-del-50-il-mercato-di-apice.shtml)

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY