IN PENSIONE CON QUOTA 100: ORA SI PUÒ!

IN PENSIONE CON QUOTA 100: ORA SI PUÒ!

162
0
SHARE

Per andare in pensione all’età di 62 anni, anticipando così di cinque anni, bisogna aver maturato 38 anni di contributi.
Il Patronato 50&PiùEnasco lancia un servizio ad hoc mettendo a disposizione i propri esperti per verificare le concrete possibilità di accesso per i lavoratori e i vantaggi che si possono ottenere.
Attraverso la propria presenza capillare su tutto il territorio italiano, 50&PiùEnasco offre i seguenti servizi:
verifica del diritto alla pensione anticipata “Quota 100”
calcolo dell’importo presunto della pensione
consulenza sulla combinazione più efficace per accedere alla pensione con la decorrenza più immediata ed il migliore beneficio economico
E’ POSSIBILE INOLTRE RAGGIUNGERE QUOTA 100
CUMULANDO I CONTRIBUTI VERSATI CON:
Riscatto di laurea
Riscatto periodi con contributi omessi
Ricongiunzione da casse privatizzate
Cumulo contributivo gratuito tra le gestioni INPS
Accredito gratuito del servizio militare
Accredito periodi di maternità fuori dal rapporto di lavoro
Valorizzazione contributi figurativi
Maggiorazione figurativa per i lavoratori invalidi
50&PiùEnasco, con oltre 50 anni di esperienza, è capace di offrirti il supporto necessario per una decisione così delicata.
Ti aspettiamo nei nostri uffici per una consulenza mirata e per l’invio della domanda all’Inps.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY