Snag: “Diecimila edicole a rischio chiusura”

Snag: “Diecimila edicole a rischio chiusura”

37
0
SHARE

Stati generali dell’informazione e dell’editoria. Il presidente Innocenti: “Servono con urgenza interventi da parte del Governo a sostegno delle rivendite in difficoltà”.
Si è tenuto a Roma, nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, nell’ambito degli Stati generali dell’informazione e dell’editoria, l’incontro “Il futuro delle edicole e le edicole del futuro”. “Ventimila posti di lavoro in pericolo e diecimila edicole a rischio chiusura -commenta a margine dell’incontro Andrea Innocenti, Presidente di Snag Confcommercio. “Servono con urgenza interventi da parte del Governo a sostegno delle rivendite in difficoltà”. Le richieste proposte da Snag mirano a nuove forme di incentivi e di sostegno per le rivendite e soprattutto la creazione di un bonus lettura per chi acquista i giornali in edicola. “L’edicola del futuro – ha detto Innocenti – deve diventare un centro polifunzionale commercializzando un’ampia gamma di beni e servizi e al contempo deve essere tutelata dagli abusi di posizione dominante dei distributori locali, applicando la normativa esistente”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY